Makro Labelling, etichettatura Made in Italy

Published: 11/03/2021

Modularità, flessibilità e praticità sono le tre parole chiave che sintetizzano lo stile e la filosofia di Makro Labelling, produttore made in Italy di etichettatrici industriali per i settori beverage, food, home, personal care e industria farmaceutica, con sede a Goito (MN). L’azienda si è imposta non solo nel mercato italiano, ma anche europeo e internazionale, che presidia attraverso una fitta rete commerciale di agenzie, rappresentanti e filiali dirette.

La sfida di oggi per Makro Labelling è coniugare l’innovazione tecnologica, meccanica ed elettronica delle proprie macchine con il risparmio energetico in un’ottica di sostenibilità.

L’ufficio tecnico e il comparto di ricerca e sviluppo operano costantemente per sviluppare soluzioni innovative in grado di interpretare le richieste del settore. Negli anni l’azienda ha depositato diversi brevetti che conferiscono alle etichettatrici massima funzionalità e semplicità di utilizzo.

Introdotto nel 2014, il brevetto Follower è un modulo da applicabile alla macchina etichettatrice, che consente di effettuare l’orientamento delle bottiglie in modo da posizionare le etichette in un punto di riferimento preciso presente sulla bottiglia. Il sistema funziona con un numero di sensori drasticamente inferiore (1 contro 10 per esempio) rispetto alle soluzioni tradizionali, riducendo in modo significativo i tempi di cambio formato.

Successivamente il brevetto è stato implementato con l’aggiunta di telecamere a scansione lineare in grado di scattare migliaia di fotografie lineari (1 x 2.048 pixel) che, incollate l’una dopo l’altra, permettono di ottenere un’unica immagine che rappresenta lo sviluppo piano della bottiglia. La successiva analisi offre come risultato la posizione del riferimento cercato, che sarà usata dal sistema di gestione dei piattelli per posizionare opportunamente la bottiglia e ricevere la prima etichetta nella posizione giusta.

Etichettatrici per ogni esigenza

MAK 01, MAK 02 e MAK 1 sono le etichettatrici dedicate a quelle aziende che non hanno la necessità di raggiungere un’elevata velocità di produzione. Queste macchine sono equipaggiate con rotazione meccanica o elettronica dei piattelli portabottiglie. Il carosello, del diametro di 520/780 mm, è ricoperto con una lamiera di acciaio inox AISI 304. MAK 01, MAK 02 e MAK 1 sono prodotte nelle diverse versioni: colla a freddo, colla a caldo, autoadesive, roll feed o combinate. La velocità di produzione varia da 1.500 b/h a 12.000 b/h. MAK 02 è predisposta per l’installazione del brevetto Follower. Disponibili nelle versioni: colla a freddo, colla a caldo, autoadesive, roll feed o combinate, le etichettatrici MAK 2, 3, 4, 5, 6, 7 e 8 sono progettate per le aziende di medie e grandi dimensioni, dato che sono dotate di applicazioni speciali e gestiscono alte velocità di produzione, da 1.500 b/h a 50.000 b/h.

Makro Labelling è in grado di sviluppare macchine speciali per applicazioni particolari e personalizzate mettendo la propria tecnologia a servizio delle esigenze dei propri clienti.  

Tags: etichettatura - filling&labelling - food beverage packaging systems - sensori - smart machine - smart packaging - telecamere

Modularità, flessibilità e praticità sono le tre parole chiave che sintetizzano lo stile e la filosofia di Makro Labelling, produttore made in Italy di etichettatrici industriali per i settori beverage, food, home, personal care e industria farmaceutica, con sede a Goito (MN). L’azienda si è imposta non solo nel mercato italiano, ma anche europeo e internazionale, che presidia attraverso una fitta rete commerciale di agenzie, rappresentanti e filiali dirette.

La sfida di oggi per Makro Labelling è coniugare l’innovazione tecnologica, meccanica ed elettronica delle proprie macchine con il risparmio energetico in un’ottica di sostenibilità.

L’ufficio tecnico e il comparto di ricerca e sviluppo operano costantemente per sviluppare soluzioni innovative in grado di interpretare le richieste del settore. Negli anni l’azienda ha depositato diversi brevetti che conferiscono alle etichettatrici massima funzionalità e semplicità di utilizzo.

Introdotto nel 2014, il brevetto Follower è un modulo da applicabile alla macchina etichettatrice, che consente di effettuare l’orientamento delle bottiglie in modo da posizionare le etichette in un punto di riferimento preciso presente sulla bottiglia. Il sistema funziona con un numero di sensori drasticamente inferiore (1 contro 10 per esempio) rispetto alle soluzioni tradizionali, riducendo in modo significativo i tempi di cambio formato.

Successivamente il brevetto è stato implementato con l’aggiunta di telecamere a scansione lineare in grado di scattare migliaia di fotografie lineari (1 x 2.048 pixel) che, incollate l’una dopo l’altra, permettono di ottenere un’unica immagine che rappresenta lo sviluppo piano della bottiglia. La successiva analisi offre come risultato la posizione del riferimento cercato, che sarà usata dal sistema di gestione dei piattelli per posizionare opportunamente la bottiglia e ricevere la prima etichetta nella posizione giusta.

Etichettatrici per ogni esigenza

MAK 01, MAK 02 e MAK 1 sono le etichettatrici dedicate a quelle aziende che non hanno la necessità di raggiungere un’elevata velocità di produzione. Queste macchine sono equipaggiate con rotazione meccanica o elettronica dei piattelli portabottiglie. Il carosello, del diametro di 520/780 mm, è ricoperto con una lamiera di acciaio inox AISI 304. MAK 01, MAK 02 e MAK 1 sono prodotte nelle diverse versioni: colla a freddo, colla a caldo, autoadesive, roll feed o combinate. La velocità di produzione varia da 1.500 b/h a 12.000 b/h. MAK 02 è predisposta per l’installazione del brevetto Follower. Disponibili nelle versioni: colla a freddo, colla a caldo, autoadesive, roll feed o combinate, le etichettatrici MAK 2, 3, 4, 5, 6, 7 e 8 sono progettate per le aziende di medie e grandi dimensioni, dato che sono dotate di applicazioni speciali e gestiscono alte velocità di produzione, da 1.500 b/h a 50.000 b/h.

Makro Labelling è in grado di sviluppare macchine speciali per applicazioni particolari e personalizzate mettendo la propria tecnologia a servizio delle esigenze dei propri clienti.  

© 2021 Tecniche Nuove Spa. Tutti i diritti riservati. Sede legale: Via Eritrea 21 – 20157 Milano. Capitale sociale: 5.000.000 euro interamente versati. Codice fiscale, Partita Iva e Iscrizione al Registro delle Imprese di Milano: 00753480151 - Privacy Policy - Cookie Policy