I nuovi sistemi di visione di Makro Labelling

Published: 31/03/2021

Modularità, flessibilità, praticità: è quanto chiede il mercato ed è quanto Makro Labelling, attiva nel settore delle etichettatrici industriali per i settori beverage, food, home e personal care e industria farmaceutica offre ai suoi clienti. Makro Labelling ha sviluppato due principali sistemi di visione per il controllo qualità e l’orientamento delle bottiglie: ALICE permette di controllare la qualità del packaging realizzato e MAIA è il mezzo che permette di orientare i contenitori da etichettare, in modo da applicare le etichette nella corretta posizione.

Ispezione e analisi avanzata in linea

Entrando maggiormente nel dettaglio, A.L.I.C.E. è l’acronimo di Advanced Label Inspection and Control Environment. «È un sistema di controllo qualità che valuta la posizione orizzontale, verticale e l’inclinazione dell’etichetta oltre al suo allineamento rispetto ad un riferimento – sia esso il logo su vetro, una capsula o un’altra etichetta», spiega Marcantoni, responsabile dell’ufficio automazione. «Il sistema valuta inoltre la correttezza dell’etichetta e il sormonto di un’etichetta avvolgente, ed è in grado di leggere codici a barre o un data matrix, dei caratteri o semplicemente valutarne la presenza».

A sua volta M.A.I.A. sta per Makro Advanced In-line Analysis. «È il sistema di visione di Makro Labelling per l’orientamento della bottiglia», prosegue Marcantoni. «Si basa sulla tecnologia Line Scan Camera che utilizza camere a scansione lineare (montate anche sul sistema Follower – brevetto Makro Labelling) in grado di scattare migliaia di fotografie lineari (1 x 2.048 pixel) che, incollate l’una dopo l’altra, permettono di ottenere un’unica immagine che rappresenta lo sviluppo piano della bottiglia. La successiva analisi offre come risultato la posizione del riferimento cercato, che sarà usata dal sistema di gestione dei piattelli per posizionare opportunamente la bottiglia e ricevere la prima etichetta nella posizione giusta».

Diagnostica: l’alleato è l’Hmi

L’esperienza trentennale dei fondatori di Makro Labelling, unita alla flessibilità operativa e alla capacità di anticipare le richieste di un mercato in continua evoluzione, garantisce la soddisfazione di ogni esigenza di etichettatura. La tecnologia delle etichettatrici Makro prevede, inoltre, sistemi automatici di cambio formato minimizzando così i tempi di intervento da parte dell’operatore, così l’azienda rende più efficienti, flessibili e snelle le fasi di lavorazione e configurazione della linea.

Infine, la sicurezza dei processi si basa sul sistema di diagnostica tramite HMI che permette immediatamente di identificare l’allarme riscontrato e di darne così comunicazione al supporto tecnico; la possibilità di integrare un modem in macchina per la connessione remota da parte del fornitore, rende l’assistenza rapida ed efficace a qualsiasi distanza.

Tags: cambio formato - controllo qualità - diagnostica - etichettatura - food beverage packaging systems - In-line Analysis - ispezione in linea - sistemi di visione - smart packaging

Modularità, flessibilità, praticità: è quanto chiede il mercato ed è quanto Makro Labelling, attiva nel settore delle etichettatrici industriali per i settori beverage, food, home e personal care e industria farmaceutica offre ai suoi clienti. Makro Labelling ha sviluppato due principali sistemi di visione per il controllo qualità e l’orientamento delle bottiglie: ALICE permette di controllare la qualità del packaging realizzato e MAIA è il mezzo che permette di orientare i contenitori da etichettare, in modo da applicare le etichette nella corretta posizione.

Ispezione e analisi avanzata in linea

Entrando maggiormente nel dettaglio, A.L.I.C.E. è l’acronimo di Advanced Label Inspection and Control Environment. «È un sistema di controllo qualità che valuta la posizione orizzontale, verticale e l’inclinazione dell’etichetta oltre al suo allineamento rispetto ad un riferimento – sia esso il logo su vetro, una capsula o un’altra etichetta», spiega Marcantoni, responsabile dell’ufficio automazione. «Il sistema valuta inoltre la correttezza dell’etichetta e il sormonto di un’etichetta avvolgente, ed è in grado di leggere codici a barre o un data matrix, dei caratteri o semplicemente valutarne la presenza».

A sua volta M.A.I.A. sta per Makro Advanced In-line Analysis. «È il sistema di visione di Makro Labelling per l’orientamento della bottiglia», prosegue Marcantoni. «Si basa sulla tecnologia Line Scan Camera che utilizza camere a scansione lineare (montate anche sul sistema Follower – brevetto Makro Labelling) in grado di scattare migliaia di fotografie lineari (1 x 2.048 pixel) che, incollate l’una dopo l’altra, permettono di ottenere un’unica immagine che rappresenta lo sviluppo piano della bottiglia. La successiva analisi offre come risultato la posizione del riferimento cercato, che sarà usata dal sistema di gestione dei piattelli per posizionare opportunamente la bottiglia e ricevere la prima etichetta nella posizione giusta».

Diagnostica: l’alleato è l’Hmi

L’esperienza trentennale dei fondatori di Makro Labelling, unita alla flessibilità operativa e alla capacità di anticipare le richieste di un mercato in continua evoluzione, garantisce la soddisfazione di ogni esigenza di etichettatura. La tecnologia delle etichettatrici Makro prevede, inoltre, sistemi automatici di cambio formato minimizzando così i tempi di intervento da parte dell’operatore, così l’azienda rende più efficienti, flessibili e snelle le fasi di lavorazione e configurazione della linea.

Infine, la sicurezza dei processi si basa sul sistema di diagnostica tramite HMI che permette immediatamente di identificare l’allarme riscontrato e di darne così comunicazione al supporto tecnico; la possibilità di integrare un modem in macchina per la connessione remota da parte del fornitore, rende l’assistenza rapida ed efficace a qualsiasi distanza.

© 2021 Tecniche Nuove Spa. Tutti i diritti riservati. Sede legale: Via Eritrea 21 – 20157 Milano. Capitale sociale: 5.000.000 euro interamente versati. Codice fiscale, Partita Iva e Iscrizione al Registro delle Imprese di Milano: 00753480151 - Privacy Policy - Cookie Policy